Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Visita dell’Ambasciatrice Flumiani allo stabilimento della società COMET SVK a Trnava

comet
L’Ambasciatrice d’Italia a Bratislava, accompagnata dal Segretario Generale della Camera di Commercio Italo Slovacca di Bratislava, Giorgio Dovigi, ha inaugurato ieri il nuovo impianto della società italiana COMET in Slovacchia, che realizza componenti in lamiera per il settore automotive, con sede a Zavar nei pressi della città di Trnava. L’Ambasciatrice è stata accolta dalla famiglia Boccardi proprietaria dell’azienda, dal Sindaco di Zavar Lukáš Sochor e dal Dott. Giorgio Pizzamiglio, consulente per l’internazionalizzazione delle aziende italiane, che ha organizzato l’evento.
L’Ambasciatrice si è congratulata per l’apertura di una nuova importante realtà italiana in Slovacchia, in un settore crucciale quale quello dell’automotive e per l’elevato investimento in automazione. L’Ambasciatrice ha sottolineato la centralità della formazione nel quadro del nuovo investimento che prevede l’effettuazione da parte degli operatori slovacchi di un periodo presso la sede centrale della Comet Sud, sita a Marcianise (in provincia di Caserta).