Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

15.02.2024 Sesta riunione della piattaforma dei referenti per l’insegnamento e la promozione della lingua italiana in Slovacchia.

CATTURA 4

Si è svolta ieri la sesta riunione della piattaforma dei referenti per l’insegnamento e la promozione della lingua italiana in Slovacchia.

All’incontro, presieduto dall’Ambasciatrice Catherine Flumiani, hanno partecipato la Direttrice dell’Istituto Italiano di Cultura a Bratislava Alessandra Sanniti, i docenti di lingua italiana presso le scuole superiori di diverse città del Paese, l’Università Comenius di Bratislava, l’Università Costantino Filosofo di Nitra e l’Università Cattolica di Ruzomberok.

La riunione ha consentito di fare il punto sulle prospettive dell’insegnamento della lingua italiana nel Paese così come di avere un proficuo scambio circa ulteriori iniziative per la diffusione dell’italiano da svolgere nel 2024, anche attraverso apposite campagne tramite i canali social. L’Ambasciatrice ha ripercorso le visite effettuate nei mesi scorsi presso diverse istituzioni scolastiche ed atenei, esprimendo un vivo apprezzamento per le collaborazioni instaurate grazie alla piattaforma tra docenti di diverse istituzioni, che hanno favorito la crescita dell’interesse per la lingua italiana anche nella parte orientale del Paese.

Alla riunione ha partecipato anche il responsabile del settore internazionalizzazione dell’Università dell’Insubria di Varese Prof. Giorgio Zamperetti che ha presentato i progetti dell’Ateneo per il prossimo anno accademico e le opportunità per gli studenti slovacchi che intendono studiare in Italia.

La riunione della piattaforma è stata preceduta dalla consegna alla studentessa dell’Università Cattolica di Ruzomberok Khrystyna Ukrainets, accompagnata dalla prof.ssa Rosangela Libertini e prof.ssa Viera Rassu Nagy, dell’attestato di vincita della borsa di studio di EDUITALIA nell’ambito della III edizione del concorso “Raccontare in Italiano”, organizzato in occasione della Settimana della Lingua Italiana nel Mondo.