Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

22.10.2022 Slovacchia: conferimento dell’onorificenza di Commendatore dell’Ordine Stella d’Italia al Presidente del Liceo “L. Saru”, Pavel Sadlon.

L’Ambasciatrice d’Italia Catherine Flumiani ha consegnato ieri l’onorificenza di Commendatore dell’Ordine della Stella d’Italia al Preside del Liceo “L. Saru’’ di Bratislava Pavel Sadlon. La cerimonia si è svolta presso il palazzo del Primate a Bratislava, nel quadro delle celebrazioni del trentesimo anniversario della sezione italo-slovacca del Liceo, alla presenza del Ministro dell’Istruzione Jan Horecky e del Sindaco di Bratislava Matus Vallo. L’onorificenza, concessa dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, ha voluto riconoscere l’opera trentennale del Preside Sadlon che ha reso la sezione bilingue un punto di riferimento per l’assoluta eccellenza dell’insegnamento, formando nel corso degli anni centinaia di studenti che hanno forgiato legami indissolubili con la cultura italiana e l’Italia stessa.

“La sezione italo-slovacca del Liceo rappresenta la punta di diamante della promozione della lingua italiana nel Paese e, grazie all’impegno del Preside Sadlon e del corpo docenti, di cui diversi insegnanti inviati dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, garantisce ai ragazzi una formazione bilingue, che concorre alla loro crescita professionale e umana come cittadini europei’’ ha dichiarato l’Ambasciatrice.

La cerimonia ha rappresentato uno dei momenti salienti del programma per la Slovacchia della XXII Settimana della Lingua italiana nel Mondo, con numerose attività tra le quali una mostra sulle opere di giovani illustratori per ragazzi, incontri letterari, attività dedicate al tema dell’Italiano e giovani presso diverse Università nel Paese ed un concorso letterario aperto a studenti delle scuole superiori e del primo ciclo universitario, con la collaborazione di Eduitalia.