Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

STORIE FAMIGLIARI SULLA PRIMA GUERRA MONDIALE – Europeana 1914-1918 si prefigge di raccogliere materiale da tutta Europa.

Il MIBAC – Ministero dei beni e le attività culturali italiano comunica quanto segue:
“Siete in possesso di foto, lettere, cartoline, souvenirs o altri oggetti che risalgono agli anni 1914-1918 e sono legati alla Prima Guerra Mondiale? Avete un aneddoto o una storia da raccontarci su coloro che ne furono coinvolti o vi parteciparono? Vi invitiamo ad aggiungerla alla raccolta di storie online così che tutti possano conoscerla.
L’Istituto Centrale per il Catalogo Unico in collaborazione con la Fondazione Europeana ha organizzato il 15 maggio 2013 presso la Biblioteca Nazionale di Roma, in viale Castro Pretorio 105, dalle ore 10.00 alle ore 18.00 una giornata di raccolta di documenti, fotografie ed oggetti per il 100° anniversario della prima guerra mondiale, che verranno digitalizzate e pubblicate sul sito che contiene già oltre 45.000 foto di oggetti, lettere e diari storici risalenti al periodo della grande guerra, raccolti grazie a collection day già svolti in diversi paesi in Europa.
L’iniziativa è rivolta soprattutto ai più giovani – nella stessa data e sede è stato organizzato dalle 10.00 alle 12.00, infatti, un seminario di formazione per le scuole sulle fonti storiche della Grande Guerra – con l’obiettivo di coinvolgere anche la generazione dei nativi digitali, distante da quel conflitto epocale, a preservarne la memoria con le modalità offerte dalle nuove tecnologie e a contribuire attivamente ad arricchire un archivio online europeo sulla Storia e le storie di quel periodo. L’appuntamento è rivolto, inoltre, a bibliotecari, studiosi, collezionisti, ma anche ad appassionati e curiosi e a chiunque abbia voglia di rendere pubblica una storia familiare, di mettere in rete un cimelio di casa, di togliersi un dubbio sull’autenticità, il significato o il valore storico di qualche oggetto osservato finora con occhi distratti.

Per ulteriori informazioni e per iscriversi www.otebac.it
Pagina Facebook www.facebook.com/Europeana 1914-1918″