Questo sito utilizza cookies tecnici (necessari) e analitici.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

INPS – campagna verifica dell’esistenza in vita dei pensionati titolari di sola pensione italiana – Anni 2022-2023

Si informa che – a partire dalla metà del mese di settembre 2022 – Citibank curerà la spedizione delle richieste di attestazione dell’esistenza in vita nei confronti dei pensionati qui residenti.

Il modulo, che perverrà al proprio domicilio dovrà essere restituito al mittente, utilizzando l’apposita busta ed allegando copia del documento di identità, dopo essere stato controfirmato da un “testimone accettabile”, cioè dalla Cancelleria Consolare Italiana, entro il 12 gennaio 2023. Questa Cancelleria Consolare procederà ad effettuare l’accertamento dell’esistenza in vita su appuntamento.

Si informa altresì che, qualora il processo di verifica non sia completato entro il termine fissato, il pagamento della rata di febbraio 2023 avverrebbe in contanti presso le agenzie di Western Union e, in caso di mancata riscossione personale o di mancata produzione dell’attestazione di esistenza in vita entro il 19 febbraio 2023, il pagamento della pensione sarà sospeso dalla banca a partire dalla successiva rata di marzo 2023.

Si informa infine che, per l’accertamento dell’esistenza in vita, è possibile chiedere un appuntamento presso l’Ufficio consolare dell’Ambasciata scrivendo una mail al seguente indirizzo: uffconsolare.bratis@esteri.it.