Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Elezioni europee 2019

 

Elezioni europee 2019

A. Le informazioni generali sulle elezioni e le istruzioni per gli elettori residenti all’estero e iscritti all’AIRE (Anagrafe degli Italiani Residenti all’Estero) sono reperibili al presente link.

B. Le informazioni per gli elettori che si trovano temporaneamente in un paese membro dell’Unione Europea per motivi di lavoro o di studio sono reperibili al presente link.

C. Si comunica che sono stati indetti i comizi elettorali per l’elezione dei membri del Parlamento europeo spettanti all’Italia. In Repubblica Slovacca le operazioni di voto per i rappresentanti italiani presso le sezioni elettorali istituite dalle Autorità diplomatico-consolari si svolgeranno venerdì 24 maggio e sabato 25 maggio. Agli elettori iscritti all’AIRE sarà spedito dal Ministero dell’interno il certificato elettorale con indicati gli orari e la località della votazione. Tale certificato sarà spedito anche agli elettori italiani che si trovano temporaneamente in un Paese dell’Unione Europea per motivi di studio o lavoro, e ai loro familiari conviventi, che abbiano presentato apposita domanda entro il 7 marzo scorso. Gli elettori che, entro il quinto giorno precedente quello della votazione, non avranno ricevuto al proprio domicilio il certificato elettorale, potranno farne richiesta al Capo dell’Ufficio consolare della circoscrizione di competenza.
Ai sensi dell’articolo 7, comma 4, della Legge 18/1979, si dà avviso che il decreto di riferimento – DPR 22 marzo 2019, “Indizione dei comizi elettorali per l’elezione dei membri del Parlamento europeo spettanti all’Italia” – è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale, Serie Generale, n.71 del 25-3-2019.

D. Si ricorda che vige naturalmente l'assoluto divieto di doppio voto. Esso è previsto tanto dall'ordinamento comunitario quanto dalla legge italiana. In particolare, non è possibile votare sia per i candidati locali sia per i candidati italiani, così come è da escludersi la possibilità di votare sia all'estero sia in Italia.

E. Le principali informazioni sulle modalità di voto degli elettori italiani all'estero sono reperibili al presente link.

F. In occasione delle prossime elezioni europee sarà istituita una Sezione elettorale presso l’Ambasciata d’Italia – Ufficio consolare (indirizzo Palisády, 49 – ingresso da ul. Kuzmányho). Gli orari di apertura saranno i seguenti: 24 maggio dalle 17.00 alle 21.00 e 25 maggio dalle 8.00 alle 18.00.

G. Video informativo sulle elezioni europee.

H. Si comunica che sono in corso di spedizione i certificati elettorali in vista delle prossime elezioni europee. I connazionali che non avessero ricevuto il certificato possono contattare l’ufficio consolare di quest’Ambasciata.



Riferimenti normativi:
Legge 24 gennaio 1979 n. 18
Decreto-legge del 24 giugno 1994 n. 408 (convertito in Legge 3 agosto 1994, n. 483)
Decreto del Presidente della Repubblica 22 marzo 2019 sull'indizione dei comizi elettorali per l'elezione dei membri del Parlamento europeo spettanti all'Italia.

Approfondimenti:
Elezioni Europee 2019 - Il voto all'estero


541